P.A. Croce Blu di Guidonia Montecelio (ROMA), Via Casal Bianco, 18 - 0774.300.696 - info@gmcroceblu.org
Home
Storia Mission La squadra Struttura e mezzi Volontariato Contattaci Forum

Formazione

Servizio Civile

Protezione Civile

Socio Sanitario


Prima è meglio

Centro Medico
  

Foto/Video

Normativa

Link
  
Ares 118 e P.A. Croce Blu
Raggiunto un accordo per la protezione sanitaria in emergenza della città di Guidonia


Mercoledì 22 aprile, presso la direzione generale Ares 118 di via Portuense a Roma, è stato siglato definitivamente l'accordo tra l'Azienda regionale emergenza sanitaria (Ares) 118 del Lazio e la Croce Blu di Guidonia Montecelio, che prevede la presenza sul territorio di un'automedica con medico e autista-soccorritore, ed un'altra ambulanza con infermiere, autista-soccorritore e soccorritore. Il servizio sarà attivo tutto il giorno, tutti i giorni.
Si tratta di un servizio completamente nuovo che non c'è mai stato a Guidonia.

Consiste in un sistema integrato con medico 24 ore su 24 che interviene immediatamente per l'emergenza.

Il primo maggio parte il progetto. Da questa data sono operative l’auto ambulanza e l’auto medica. Medici e infermieri osservano una turnazione con impegno di circa 20 infermieri e 20 medici. I veicoli sempre a disposizione. Chiamando il numero del servizio di emergenza 118 si avvia immediatamente il servizio di primo intervento messo a disposizione dalla Croce Blu col medico che interviene sul posto ancor prima dell’arrivo dell’autoambulanza.

Ares 118 e Croce Blu hanno concordato di attivare il progetto, rinnovabile, per un anno.

Mariano Buttari, direttore della Croce Blu, spiega il prossimo obbiettivo dell'Associazione non-profit. "Il progetto futuro è ora per noi quello di raggiungere una convenzione con la Asl per assistere i codici bianchi e i codici verdi direttamente presso il nostro centro medico di Guidonia, gettando così le basi per realizzare sul nostro territorio un centro di primo intervento".

L’avvocato Augusto Colatei, presidente Croce Blu, mette in evidenza il risultato raggiunto dall’Associazione non profit. “Grazie all’impegno di venti anni – Colatei – siamo riusciti a dare credibilità ad un Comune che ha faticato per ottenere una struttura sanitaria in grado di offrire un servizio essenziale, quale è la sanità. Questo, con l’obiettivo di stabilire un corretto rapporto tra cittadini e l’insieme delle istituzioni e delle sue strutture”.

Rassegna Stampa
  1. Dentro Magazine 30.4.09
  2. Dentro Magazine 8.5.09
  3. Il Messaggero 01.05.09
  4. Nuovo Guidonia Oggi 5.5.09
  5. Nuovo Guidonia Oggi 8.5.09
  6. Nuovo Guidonia Oggi - smentita
  7. Tiburno 5.5.09
  8. XL 7.05.09
Per informazioni sul sito o per problemi di visualizzazione contattare: webmaster@gmcroceblu.org